Cerca nel sito
Carrello
0

Abu Dhabi
Condividi
 

Abu Dhabi

€ 17.90

Abu Dhabi

Entrando nella sfarzosa hall dell’Hotel Emirates Palace e guardando verso l’alto, in direzione della cupola lucente di marmo, oro e cristallo, si ha la sensazione di trovarsi in un mondo fatato tipicamente orientale. Così dovevano essere i palazzi dorati dei racconti di Sheherazade, con le loro lussuose stanze... Partiamo dunque alla scoperta delle Mille e una notte del XXI secolo! Nell’arco di una generazione, quasi nel volgere di una notte, gli immensi giacimenti di petrolio e gas naturale hanno proiettato il povero sceiccato di Abu Dhabi nell’universo dell’abbondanza e della tecnologia più avanzata. Il resto, sono tutte doti naturali. Pregi che creano le condizioni ideali per una vacanza riposante e rilassante: sole tutto l’anno, spiagge pulite, sabbia finissima e la proverbiale ospitalità araba. Nell’entroterra si estende invece un deserto immenso, incontaminato e disabitato, con dune alte e mosse, mentre a poche miglia dalla costa si trovano oltre 200 isole e isolotti, in gran parte ancora intatti. A tutto questo si sono aggiunti, di recente, centri commerciali eleganti e fornitissimi e infrastrutture turistiche di alto livello. Ma la vera particolarità di Abu Dhabi sono i contrasti, apparentemente inconciliabili. Il visitatore europeo osserva stupito e affascinato la compresenza eclatante di tradizione araba e modernità occidentale, cultura beduina e telefoni cellulari, cammelli e Maserati, souq di spezie e boutique di couturier, bikini e abaya, dishdasha e completi di Armani. Se poi si sfoglia, nella biblioteca dell’albergo, uno dei grandi volumi illustrati che raccolgono immagini della città com’è oggi e com’era quarant’anni fa, lo stupore è davvero enorme: dove un tempo si trovavano i barasti, semplici capanne tradizionali, oggi si stagliano grattacieli scintillanti; e all’incrocio fra due piste sabbiose, dove i beduini chiacchieravano seduti sui loro cammelli, si snoda oggi un’autostrada a quattro corsie, percorsa da lunghe file di auto. Dove le onde del mare si infrangevano su una spiaggia sabbiosa deserta e sconfinata corre invece l’elegante viale della Corniche, la vetrina di Abu Dhabi. Chi lo desidera, può ripercorrere questo straordinario sviluppo nel giro di pochi isolati: il modernissimo Marina Shopping Mall e l’Heritage Village distano fra loro appena cinque minuti a piedi. La favolosa trasformazione di Abu Dhabi fa pensare che forse la lampada magica di Aladino abbia funzionato davvero, da queste parti.


Ti potrebbe interessare ...


Seguici

Seguici sui canali social

Newsletter

Iscriviti alla newsletter: un viaggio comincia sempre da un’emozione, un racconto, un suggerimento.