Cerca nel sito
Carrello
0

Indonesia
Condividi
In arrivo

Indonesia

€ 29.00

Esaurito


Indonesia

Tanah Air, “terra e acqua”: così gli indonesiani chiamano il loro Paese, capace di attrarre ogni anno centinaia di migliaia di visitatori alla scoperta dei suoi magnifici templi, delle sue splendide spiagge e dei suoi vulcani primordiali. L’Indonesia è costituita da oltre 17.500 isole e isolette che si estendono dalla penisola malese fino alla Nuova Guinea, coprendo un territorio di più di 5000 km. L’ampia varietà dei paesaggi indonesiani spazia dalla foresta pluviale tropicale, che si distingue per una vegetazione più rigogliosa, alle ripide scogliere frastagliate e alle spiagge sabbiose circondate da palme, spesso situate davanti a barriere coralline coloratissime.

Quando si parla dell’Indonesia di solito si pensa a Bali, alla sua cultura complessa, alle sue danze Legong e Barong, alle sue feste del tempio e alle cerimonie dei suoi villaggi. Tuttavia, l’intera varietà dell’arcipelago indonesiano si rivela solo ai viaggiatori che visitano anche altre isole, come ad esempio la fertile isola di Giava, definita “Giardino d’Oriente” dal famoso naturalista Alfred Russel Wallace, o le isole di Sumatra e del Kalimantan, caratterizzate dalla foresta pluviale, dove tigri, elefanti, rinoceronti e orangotanghi vivono in remote regioni di giungla.

L’immagine multiculturale della società indonesiana non è meno varia e diversificata del Paese stesso, e si presenta come un intreccio di differenti lingue, etnie e religioni. In Indonesia sembrano coesistere fianco a fianco diverse epoche: mentre ad esempio i centri urbani stanno tentando di adattarsi al mondo occidentale, altamente tecnologico, nei kampungs (villaggi) da generazioni la vita segue il ritmo della semina e del raccolto. Questa terra si presenta come un mix ideale di cultura, paesaggi mozzafiato e avventura, una destinazione tropicale in cui tutti i sogni di viaggiare in un Paese lontano si avverano. Chi è interessato alla storia culturale troverà imponenti monumenti architettonici risalenti all’epoca induista-giavanese, tra i quali si ricordano i complessi templari di Borobudur e Prambanan. Chi è in cerca di relax, invece, scoprirà spiagge di sabbia circondate da palme che corrispondono a tutti i luoghi comuni sul romanticismo dei mari del Sud. Vacanzieri avventurosi, alpinisti o subacquei: qui tutti rimarranno soddisfatti.


Ti potrebbe interessare ...


Seguici

Seguici sui canali social

Newsletter

Iscriviti alla newsletter: un viaggio comincia sempre da un’emozione, un racconto, un suggerimento.