Cerca nel sito
Carrello
0

Ella Risbridger

Descritta da The Times come "la nuova scrittrice di libri di cucina più talentuosa della sua generazione", Ella Risbridger è nata a Londra nel 1992. Il suo debutto, Il pollo di mezzanotte, è stato pubblicato da Bloomsbury nel gennaio 2019 e ha ricevuto lodi entusiastiche da parte di Nigella Lawson, Nigel Slater e Diana Henry.
Ella è anche poeta ed editor, ha curato un'antologia di poesie e ha scritto per The Guardian, The Observer, Prospect, Grazia e molti altri magazine. Vive nel sud di Londra con molti mobili imbottiti, tante pile di libri in bilico e una coinquilina molto paziente.Fino a pochi anni fa, Ella aveva quella che sembrava una vita invidiabile: studiava all'università, condivideva un appartamento con l'uomo che, un giorno, sperava di sposare e frequentava un gruppo di amici davvero incredibile.Da fuori, tutto appariva fantastico eppure, come scrive all'inizio de Il pollo di mezzanotte, sentiva che "era in arrivo una tempesta".Quella tempesta è stata un disturbo paralizzante legato all'ansia.Questo libro racconta di lei, del suo amore per la cucina e anche della storia della sua vita con un ragazzo, lo scrittore John Underwood, detto l'Uomo Alto. È stato lui a insegnarle a cucinare, si è preso cura di lei quando la sua ansia era al massimo e le è stato vicino finché non si è ammalato.Tutto quello che Ella scrive riguarda, in qualche modo, la gioia di incontrare qualcuno che ti capisce, cerca di spiegare perché svalutiamo l'amicizia a favore di altri tipi di relazione e come tutte le relazioni siano più complicate, belle e sconfinate delle etichette che applichiamo loro. E lo fa... cucinando cibi deliziosi.

Ella Risbridger

Pubblicati Con Noi


Ufficio stampa

Seguici

Seguici sui canali social