Carrello
0

Condividi
Novità

Cucina conserviera moderna

Kylee Newton

€ 35.00
€ 33.25

Cucina conserviera moderna. Cucinare con marmellate, chutney, sottaceti e fermentati

Negli ultimi dieci anni ho esplorato le strade della conservazione, preparando chutney, marmellate, sottaceti, fermentati e bevande.

Con questo libro vi condurrò in un viaggio simile, per condividere ciò che ho imparato e ispirarvi a usare le conserve nella cucina di ogni giorno. Nove anni fa ho avviato una piccola azienda di conserve artigianali nell’East London. Non volevo solo preparare deliziose conserve su piccola scala usando prodotti eccellenti, ma anche mostrare alla gente il ruolo delle conserve nella nostra storia e presentarle in un contesto moderno. La conservazione degli alimenti esiste da migliaia di anni, come è evidente in un’infinità di Paesi e culture in tutto il mondo. È stato un mezzo per sfamarsi in tempi improduttivi, e a volte vi ci si è affidati anche per la sopravvivenza.

Come tutto ciò che riguarda il cibo, è una cosa che unisce le persone: dal tramandarsi di queste tradizioni culinarie nascono comunità e identità. La cucina conserviera è una cucina sostenibile nella versione migliore possibile. Sfrutta al massimo l’offerta di ogni stagione, prolungando la durata dei raccolti e creando una sorta di capsula del tempo commestibile. Tutto questo fa bene al pianeta, che è una delle ragioni principali per cui è giusto procedere in questo senso.

Per quanto ad alcuni possa sembrare un po’ strano, ridurre gli sprechi e trarre il meglio dalle stagioni sono due temi che dovrebbero essere centrali per ciascuno di noi.


Kylee Newton

Kylee Newton

Kylee Newton è cresciuta in Nuova Zelanda e vive a Londra. Si è dedicata a tanti lavori creativi, dalla stampa fotografica analogica per l’artista Wolfgang Tillmans alle composizioni floreali nei barattoli di marmellata.

Molti anni fa ha iniziato a fare conserve da regalare a Natale, finendo poi per fondare l’azienda londinese Newton & Pott. Il cuore dell’attività era la produzione...

Più informazioni

Ti potrebbe interessare ...



Ufficio stampa

Seguici

Seguici sui canali social