Carrello
0

Delizie divine
Condividi
 

Delizie divine

Nigella Lawson

€ 42.00
€ 39.90

Disponibilità: solo 1 - ordina subito


Delizie divine. Come diventare una dea in cucina

Delzie divine è la versione italiana di How to be a domestic goddess – il libro che ha reso Nigella Lawson non solo una star, bensì un punto di riferimento nella cucina internazionale. Le sue pagine raccontano in modo realistico e perfettamente riuscito l'esperienza del "baking". Dolci classici e sofisticati, biscotti, dessert da fine pasto, ma anche pane e pizze, torte salate e prelibatezze da preparare con e per i bambini. Le ricette son tantissime, tutte fonte di ispirazione da copiare o da manipolare per creare qualcosa di unico e personale.

Nigella, a differenza di molti food writer famosi, spiega ogni passaggio con semplicità e serenità, mttendosi nei panni di chi – come lei – è una donna che lavora, madre di due bambini e moglie incaricata del portre in tavola la cena. Le sue non sono ricette per supire che richiedono ingredienti introvabili e ore di lavorazione: le sue sono le ricette che chiunque di noi vorrebbe sempre fare per dare piacere alla propria famiglia, ricevere gli amici, stupire con un "wow" portando in tavola il vassoio.

Nove capitoli – di cui uno dedicato al Natale – fanno di questo libro un volume unico, immancabile per chiunque desideri mettere le mani in pasta. Non si tratta di essere una dea in cucina ma di imparare a sentirsi come se lo si fosse.

  • ISBN9788875500665
  • CollanaFood Writers
  • AutoreNigella Lawson
  • Categoria
  • Pagine374
  • Rilegaturacartonato
  • Formato19,4 x 28 cm
  • Scheda libraio

Nigella Lawson

Nigella Lawson

Nigella Lawson è figlia del politico sir Nigel Lawson e dell’ereditiera Vanessa Salmon. Dopo la laurea presso l’Oxford University iniziò a lavorare come recensore di libri e critico gastronomico fino a diventare vice direttore letterario del Sunday Times. In seguito ha intrapreso la carriera di giornalista freelance. Iniziò a scrivere di cibo dopo aver preparato una cena per alcuni colleghi:...

Più informazioni

ALTRI TITOLI DELLO STESSO AUTORE



Ti potrebbe interessare ...



Ufficio stampa