Cerca nel sito
Carrello
0

Francesco Gungui

Francesco Gungui (di padre sardo) nasce a Milano nel 1980. Conseguita la maturità classica presso il liceo Parini, cerca per due anni di seguito di essere ammesso all‘Accademia di Belle Arti di Brera, ma viene rifiutato entrambe le volte al test di ammissione con un‘eloquente e sarcastica valutazione: 3/30… Dipinge quindi per conto proprio, apprendendo e sperimentando nuove tecniche nello studio dell‘artista argentino Marcelo Meza. Tra il ‘99 e il 2002 organizza varie mostre nei locali milanesi: Le Trottoir, il Sud, l‘Art Factory… Nel frattempo si iscrive a lettere moderne per non essere chiamato al militare. Viene quindi assunto in un negozio di oggetti inutili e frequenta per tre mesi la scuola di Arti Applicate del Castello Sforzesco, che poi abbandona per riprendere gli studi universitari nel nuovo corso di laurea di Scienze dei Beni Culturali. Dopo una breve ma intensa collaborazione in un negozio di artigianato artistico, abbandona gli impegni lavorativi per puntare dritto alla laurea. Il 12 maggio 2004 si laurea con una tesi sull‘occupazione della Triennale di Milano nel 1968. E nello stesso mese esce per Guido Tommasi Editore "Io ho fame adesso! Come sopravvivere ad un frigorifero deserto".

Pubblicati Con Noi


Ufficio stampa

Seguici

Seguici sui canali social