Cerca nel sito
Carrello
0

Sabine Bucquet-Grenet

Dopo aver lavorato per sei anni come architetto, Sabine Bucquet-Grenet ha deciso di lasciare questa professione per fondare nel 1991, con Pascale Blin, Les éditions de l’Epure. Nel 2001, Sabine Bucquet-Grenet ha deciso di rifocalizzare il catalogo sulla cucina e sul libro anche come oggetto d’arte. La sua ambizione è pubblicare quei libri che vorrebbe trovare nella sua biblioteca e avere tutta l’audacia di offrire libertà di espressione ad autori di ogni tipo, purché la passione e il piacere li animino... L’Epure è indiscutibilmente riconosciuta come una casa editrice culinaria, con un tocco controcorrente, quasi iconoclasta. Da 25 anni, infatti, l’Epure traccia il suo elegante e riconoscibile solco nel panorama editoriale.

Pubblicati Con Noi


Ufficio stampa

Seguici

Seguici sui canali social