Cerca nel sito
Carrello
0

Condividi
 

Crudo

Delphine De Montalier

Fotografie: David Japy

€ 25.00

Crudo

In questo periodo il crudo fa tendenza, va di moda, ma in realtà è molto di più: riguarda la nostra salute e quella del pianeta. Il crudo è una fonte inesauribile cui attingere per soddisfare tutti questi desideri. È allegro, gioioso, colorato, croccante, vitaminico e veloce, ma… non tollera la mediocrità. Non per questo dovrete dimenticare il supermercato e correre dritti nei negozi di prodotti biologici, ma fate attenzione a ciò che mangiate! Se credete poco nel biologico o nell’agricoltura integrata, vi invito a modificare un po’ le vostre abitudini quando fate la spesa, a stare attenti a ciò che comprate, a consumare prodotti locali e, soprattutto, di stagione! Con questo libro imparerete a conoscere il valore del crudo, il lavoro dei piccoli produttori, a sostenerli con la vostra spesa e ad apprezzare i loro sforzi: porterete in tavola cibi più sani per il vostro benessere psicofisico, senza dover rinunciare alla carne e al pesce. Non vi siete mai avviliti di fronte a un piatto troppo ricco di grassi e proteine, in compagnia di quella sensazione vagamente ottenebrante di pesantezza? Se la risposta è sì, allora i vostri pensieri saranno stati tutti volti alla conquista del benessere psicofisico, che si ottiene mangiando in modo più sano ed equilibrato. Il crudo può diventare la soluzione per arricchire la dieta di vitamine e nutrienti fondamentali. Consideratelo un piccolo passo per sentirsi meglio… Quindi, se anche voi desiderate mangiare sano, cercare i prodotti migliori, ritrovare il sapore autentico di frutta e verdura e rimpinzarvi di natura, allora cominciate a leggere!


Delphine De Montalier

Delphine De Montalier

Delphine de Montalier, giornalista e food stylist, collabora regolarmente a "Elle tavola" (ed. Francia). Per Guido Tommasi Editore, è autrice di diversi libri di ricette: Verdure golose, Fish & fish, Crudo e Torte dolci e salate.

Più informazioni

ALTRI TITOLI DELLO STESSO AUTORE


Ti potrebbe interessare ...


Ufficio stampa

Seguici

Seguici sui canali social